Archives

Venta SVS Ltd è un fornitore di sigarette elettroniche usa e getta per i servizi di salute mentale, con oltre 74 distributori automatici nella loro tenuta.

Venta Vending Machine with SmartContact

Distributore automatico di Venta SVS Ltd in situ con SmartContact di Vianet installato

Con il costo dei prodotti superiore a un tipico distributore automatico, sono stati in grado di beneficiare dello schema di noleggio di Vianet e delle basse spese di transazione, risparmiando l’1,5% in commissioni di transazione in tutto il loro fatturato.

Scopri di più cliccando sull’immagine qui sotto per leggere più in dettaglio la nostra partnership strategica con Venta SVS Ltd.

Venta Case Study

 

Se desideri saperne di più su come i nostri prodotti e servizi possono trasformare le prestazioni della tua attività di vending, dai un’occhiata alle nostre soluzioni di vending.

JW Vending ha riconosciuto che cashless e contactless sono il futuro dei pagamenti e si è rivolta a Vianet per fornire loro una soluzione contactless economica e affidabile per supportarli nel fare questa transizione. Vianet offre una combinazione di soluzioni di pagamento contactless, telemetria e data insight a JW Vending, insieme a supporto e guida di esperti al fine di far crescere la propria attività. Con prodotti di alta qualità e tecnologia accessibile, Vianet continua a dimostrarsi preziosa per JW Vending mentre continua la sua partnership.

Scopri di più cliccando sull’immagine qui sotto per leggere il nostro case study in modo più dettagliato.

JW Vending Case Study

Vendex North si è tenuta il 10 novembre 2021 e il team di Vianet ha partecipato ed esposto alla nostra prima fiera di distribuzione su larga scala da prima dell’inizio delle restrizioni Covid-19. Lo spettacolo tenutosi a Leeds ha attirato un gran numero di visitatori in tutto il settore della distribuzione automatica dopo un lungo periodo di blocchi e restrizioni che hanno impedito il verificarsi di eventi. Vianet stava aspettando molto questo evento dopo così tanto tempo senza spettacoli fisici. Siamo lieti di aver raggiunto molti dei nostri clienti esistenti, nonché nuovi operatori di distribuzione automatica, ristoratori a contratto, fornitori di servizi e altro ancora.

Vendex è una fiera ben nota e un evento di networking istituito nel 2003 (Vendex, 2021). L’evento offre grande esposizione e opportunità sia per gli espositori che per i visitatori di ottenere le ultime notizie, prodotti e servizi del settore.

Vianet presenta prodotti e servizi ai partecipanti Vendex

 

Vianet Goodies and SmartContact Pro in the Vending Machine Courtesy of Evoca

Vianet Goodies e SmartContact Pro, nel distributore automatico per gentile concessione di Evoca

Situato vicino all’ingresso di Vendex, abbiamo avuto grande visibilità e opportunità di mostrare le nostre offerte di prodotti con demo dal vivo, dispositivi e video di nuovi prodotti. Vianet ha anche lanciato il nostro nuovo sito web questa settimana, ed è stato bello ricevere feedback e gridare su questo ai nostri visitatori all’evento per andare a dare un’occhiata.

Presso lo stand Vianet, abbiamo offerto ai partecipanti all’evento l’opportunità di provare il nostro nuovissimo dispositivo di pagamento contactless all-in-one, SmartContact Pro. Con un’entusiasmante opportunità di liberare il vend e vincere premi misteriosi, il nostro SmartContact Pro è stato installato su un distributore automatico (distributore automatico Melodia fornito per gentile concessione di Evoca Group) per offrire ai visitatori un’esperienza di prima mano del nuovo terminale. Era un’atmosfera vivace in quanto i visitatori erano desiderosi di provare a vincere alcuni grandi premi che avevamo in palio, tra cui carte regalo Amazon da £ 10 a £ 50, caricabatterie wireless e molti altri.

 

Il nostro Client Manager, Kirsty Kirk ha detto:

“Vendex North è stato un grande successo. È stato bello vedere così tanti operatori presenti, soprattutto dopo un periodo così lungo di lavoro a distanza. Non vediamo l’ora di condividere ulteriori aggiornamenti sull’innovazione con i clienti e i potenziali clienti di Vianet nel prossimo futuro”.

Jack Cooke and Callum Hardy, Business Development Executives by Vianet's Stand at Vendex North

Jack Cooke e Callum Hardy, Business Development Executives, dallo stand Vianet a Vendex North

 

Inoltre, durante il giorno, ci sono state molte opportunità per esplorare ciò che è attualmente là fuori nel settore della distribuzione automatica, poiché una serie di aziende in tutto il settore erano presenti come PepsiCo, Red Bull, NIVO e molte altre.

Rachel Little, Marketing Manager ha detto:

“Questo è il primo evento Vendex che ho fatto da quando ho iniziato a Vianet, ed è stato fantastico essere finalmente in grado di mostrare ciò con cui siamo stati impegnati in background negli ultimi due anni.

Vianet ha avuto molto da fare durante la pandemia con il rilascio di SmartVend e il lancio della nostra nuova soluzione di pagamento contactless, quindi c’è molto da gridare per noi. È stato anche bello poter finalmente dare un volto ai nomi nel settore della distribuzione automatica!”

Nel complesso, Vendex North è stata un’importante opportunità per Vianet di incontrare clienti e potenziali clienti per discutere i nostri entusiasmanti sviluppi di prodotto e piani per il futuro.

Non preoccuparti se non sei riuscito a prenderci a Vendex North, dato che parteciperemo a Vendex Midlands 2022 a Milton Keynes il 26 aprile 2022.

In alternativa, se desideri saperne di più su come i nostri prodotti e servizi possono trasformare le prestazioni della tua attività di vending, puoi contattarci direttamente tramite il nostro modulo di richiesta.

Venerdì 15 ottobre 2021 in poi ha segnato il limite del Regno Unito su una singola transazione con carta contactless per aumentare da £ 45 a più del doppio a £ 100. Man mano che questa soglia viene gradualmente implementata in tutto il paese, i consumatori possono aspettarsi di godere di una maggiore flessibilità con i pagamenti contactless.

 

Annunciato dalla Financial Conduct Authority (FCA) e hm Treasury, la convenienza era l’obiettivo primario. L’aumento del limite di pagamento è stato introdotto per la quinta volta fino ad oggi in risposta alla continua crescita degli utilizzi delle transazioni con carta nel corso degli anni. Uno studio ha rilevato che il 54% dei consumatori ha utilizzato il pagamento contactless molto più frequentemente rispetto allo scorso anno secondo Mastercard (2021).

 

Il cambiamento nel comportamento dei consumatori e la crescita del contactless

Introdotto per la prima volta nel 2007 come soluzione di pagamento alternativa, il limite di spesa senza richiedere ai consumatori di inserire un pin era di £ 10 (BBC News, 2021). Questa alternativa al trasporto di piccoli contanti si è dimostrata popolare in quanto il limite contactless è stato di conseguenza aumentato rispettivamente a £ 15, £ 20, £ 30 e £ 45.

La pandemia di Covid-19 ha solo accelerato il passaggio dal contante per aiutare ad affrontare la diffusione del coronavirus.

Il Cancelliere dello Scacchiere, Rishi Sunak, ha informato che quest’ultima mossa “renderebbe più facile che mai pagare in modo sicuro e protetto”.

 

Dove il nuovo limite di pagamento andrà a beneficio del mercato non presidiato

La capacità di pagare per transazioni di valore più elevato è importante sia per i consumatori che per i commercianti nei settori della vendita al dettaglio non presidiata e del self-service. Pagare per la spesa settimanale o i servizi di chiosco self-service come la biglietteria o i pagamenti del carburante sarà più veloce e avrà tempi di coda più brevi a causa della facilità d’uso.

Inoltre, dal punto di vista delle aziende, è possibile beneficiare di una migliore efficienza operativa. Una comoda soluzione di pagamento consente una migliore pianificazione del percorso e una migliore gestione del tempo in quanto i commercianti non hanno bisogno di andare a utilizzare le macchine per carte o gestire i contanti con la stessa frequenza.

 

Soluzioni end-to-end per il pagamento contactless e l’analisi dei dati

Il pagamento contactless è diventato essenziale man mano che cambiano gli atteggiamenti nei confronti del contante. Con le nostre basse commissioni di transazione in media dell’1,4% e la liquidità in banca da 24 ore, questa soluzione è preziosa per le aziende che desiderano migliorare l’efficienza e il flusso di cassa.

Con la soluzione di pagamento contactless e di analisi dei dati end-to-end di Vianet, puoi rivoluzionare il tuo patrimonio aziendale per ottenere una maggiore trasparenza della tua attività e combinare il pagamento contactless per creare convenienza e aumentare le vendite. Offrendo la nostra tecnologia di pagamento semplificata insieme alle nostre soluzioni di telemetria, le aziende sono in grado di raccogliere e generare informazioni “in tempo reale” sulle loro prestazioni nel nostro portale SmartVend.

Le soluzioni di pagamento contactless di Vianet sono PCI Level 1 Compliant, il che significa che sono dispositivi di pagamento sicuri, offrendo alle aziende e ai clienti la massima tranquillità.

La graduale transizione dal pagamento in contanti tradizionale combinata con la domanda di contactless e l’aumento del limite di pagamento indica che le imprese, in particolare nei settori self-service, devono adottare il pagamento contactless per rendere le loro proprietà a prova di futuro.

Vianet fornisce la soluzione definitiva per promuovere l’efficienza, migliorare il flusso di cassa e i profitti e offrirti una maggiore trasparenza della tua attività. Per saperne di più sulle nostre soluzioni di pagamento contactless, contatta un membro del team Vianet all’info@vianetplc.com o visita www.vianetplc.com.

PUOI GUARDARE LA REGISTRAZIONE DEL NOSTRO EVENTO LIVE QUI SOTTO:

Vianet e ospiti speciali presentano “Power through the Pandemic: The Rise of Contactless Payment”, un seminario incentrato sul cambiamento nel comportamento dei consumatori durante la pandemia di COVID19. I relatori esamineranno come questa pandemia globale abbia accelerato il declino dei pagamenti in contanti nei settori vending, self-service e non presidiato.

Il contante è stato a lungo il re nel mercato dei distributori automatici. Tuttavia, con l’innovazione nella tecnologia di pagamento contactless e la corrispondente crescita nell’adozione da parte dei consumatori, lo slancio è cresciuto costantemente verso un momento nel prossimo futuro in cui la maggior parte dei distributori automatici accetta solo pagamenti contactless.

Questo era in un mondo prima del COVID-19, una crisi globale che molti di noi hanno sopportato e nessuno dei quali vorrà mai più sperimentare. Sebbene si prevedesse comunque che l’uso del contante diminuirà nei prossimi anni, COVID-19 ha catalizzato notevolmente un’accelerazione in questo declino, a causa della riduzione al minimo del contatto umano con le superfici, e anche del sospetto che il denaro infetto possa trasportare il virus e causare la trasmissione da uomo a uomo della malattia.

Facendo eco a questo, parliamo anche del recente annuncio anche nel Budget 2021 del Regno Unito, di limiti di pagamento contactless che salgono a £ 100 . La pandemia globale ha accelerato l’abbandono del contante con gli acquirenti spesso incoraggiati a utilizzare il contactless in molti rivenditori per motivi di salute pubblica, e questo cambiamento nei comportamenti dei consumatori sta guidando ulteriori progressi nel mondo dei pagamenti.

I padroni di casa:

Mark Parry – Direttore Commerciale – Vianet

Graham Kingaby – Amministratore Delegato – NIVO Group

I tuoi relatori ospiti:

Joseph Scarborough – Fondatore e proprietario – SnaxGroup

Matt Luckhurst – Direttore Vendite Regionale – OTI Global

Chris Worgan – Direttore – JW Vending

 

Non importa che età hai, contactless è il metodo di pagamento di riferimento, e per una buona ragione.

Oggi, un pagamento con carta su cinque è contactless, segnando una pietra miliare da quando i pagamenti tap-and-go sono stati introdotti un decennio fa. Ciò che rende questo più impressionante, è l’adozione diffusa da parte di generazioni che sono cresciute usando il contante e hanno un attaccamento emotivo e affinità per le banconote e le monete tangibili. Questo non può essere ignorato.

In effetti, quelli di età pari o superiore a 60 anni sono l’accettazione in più rapida crescita dei pagamenti touch-and-go, con il numero di utenti contactless in questa fascia di età in aumento del 116% nel 2016. Le statistiche che aprono gli occhi mostrano che il pagamento contactless è un’anomalia tecnologica, dimostrandosi popolare tra tutte le generazioni.

La UK Card Association prevede che il 50% delle transazioni con carta di debito sarà contactless entro il 2026, quindi la sua chiara adozione aumenterà solo in tutte le età. Sia che tu stia toccando per pagare il tuo caffè al mattino, o sventolando la tua strada attraverso le barriere sul tubo con un dispositivo SmartPay, i metodi di pagamento rapidi hanno reso la nostra vita molto più facile, sono qui per rimanere. La tua azienda lo ha riconosciuto?

 

La nostra ultima ricerca ha rivelato che i consumatori stanno abbracciando la tecnologia Smart Pay e hanno il doppio delle probabilità di utilizzare il loro smartphone per pagare il pranzo rispetto a un anno fa[1]..

Le statistiche fanno eco a quelle pubblicate da World Pay all’inizio di quest’anno, indicando che il numero di transazioni mobili come percentuale di tutte le transazioni in negozio è cresciuto di un massiccio 247% nel Regno Unito nell’ultimo anno.

Uno dei principali fattori alla base di questa crescita sono stati i pagamenti convenienti nei supermercati, nei bar e nelle stazioni di servizio in tutto il Regno Unito. Un’esperienza cliente positiva in queste situazioni di acquisto grab and go è significativamente influenzata dalla velocità, qualcosa con cui Smart Pay aiuta notevolmente.

La tecnologia Smart Pay non è limitata solo ai telefoni cellulari e le grandi imprese hanno iniziato a investire pesantemente in diversi veicoli per utilizzare la tecnologia. Solo a settembre, Fitbit ha collaborato con Mastercard e Peugeot ha rilasciato la prima chiave per auto al mondo compatibile con Smart Pay.

Le opportunità di integrazione sono infinite e con i consumatori alla ricerca di transazioni sempre più veloci, è una certezza che Smart Pay in tutte le sue diverse forme continuerà a nevicare nei prossimi anni.

Ciò offre agli operatori del vending un’opportunità d’oro per recuperare la sua popolarità e rendere le loro proprietà contactless abilitate. Prima colgono questa opportunità, più velocemente possono rendere le loro attività a prova di futuro, aumentare le vendite e facilitare il percorso del cliente.

[1] Vianet (2017, 25.01). Ricerca dei consumatori sul vending su un panel rappresentativo proporzionale del consumatore britannico del 2000. Ricerca sullo zenzero.

Il consumatore di oggi è povero di tempo e sempre più alla ricerca di transazioni più veloci. Le persone si sono abituate a comprare cose online con un clic di un pulsante e questa abitudine sta alterando il modo in cui effettuano acquisti al dettaglio, in particolare gli acquisti convenienti, come cibo e bevande.

La crescente popolarità delle transazioni rapide e degli acquisti istantanei è stata fortemente influenzata dall’aumento dello shopping online in cui i clienti possono ottenere ciò che vogliono con un clic di un pulsante. Solo l’anno scorso, 133 miliardi di sterline sono stati spesi online con i rivenditori del Regno Unito, ovvero 18 miliardi di sterline in più rispetto all’anno precedente!

La nostra ultima ricerca ha rivelato che il numero di consumatori che utilizzano il pagamento contactless per pagare un pranzo che vale £ 5 o meno è aumentato del 300% nell’ultimo anno. [1] Gli acquisti contactless grab and go sono in aumento e l’industria del vending deve prenderne atto.

La ricerca approfondita ha anche rivelato che il 63% delle persone passerebbe a pagare con contactless se fosse disponibile su un distributore automatico, con il 40% di coloro che affermano che ciò è dovuto al fatto che renderebbe la transazione più veloce.

Il rapido aumento delle carte contactless e l’aumento dell’accettazione nei punti vendita al dettaglio hanno inevitabilmente portato a crescenti aspettative dei consumatori sulla possibilità di utilizzare il pagamento contactless quando e dove vanno, specialmente per articoli a basso prezzo e acquisti di convenienza quotidiana.

Ciò rappresenta un’opportunità d’oro per gli operatori di vending di guidare le vendite fornendo una transazione di pagamento robusta e rapida che riduce le barriere tra il cliente che effettua un acquisto d’impulso. Questo non solo faciliterà il percorso del cliente e creerà un’esperienza piacevole, ma guiderà anche l’acquisto ripetuto.

[1] Vianet. (2017, 01 25). Ricerca dei consumatori sul vending su un panel rappresentativo proporzionale del consumatore britannico del 2000. Ricerca sullo zenzero.